Il volto segreto della Sindone – Lanfranco Pesci

Trama

Durante una tranquilla notte, i teli che hanno fatto parte del corredo sepolcrale di Cristo vengono trafugati dalle cattedrali in cui sono custoditi da secoli. La Sacra Sindone a Torino, il Volto Santo a Manoppello, il Sudario a Oviedo, la Santa Cuffia a Cahors, i Sacri Teli a Kornelimunster e il Santo Sudario a Carcassonne. Nessuno viene risparmiato. Dietro i furti, lo zampino di una misteriosa setta che decide di farli analizzare in gran segreto per svelare il mistero che avvolge i teli. Saranno mossi da semplice desiderio di sapere o avranno in mente qualcosa di più macabro?

Il Gran Maestro dell’Ordine dei Templari richiama al castello i suoi uomini migliori per mettersi sulle tracce dei teli scomparsi. Marco, ritiratosi a vita privata per coltivare l’amore che prova per Paola; Elisa, addestrata in gran segreto dal professor Lunardi, membro influente dell’Ordine, scomparso in circostanze poco chiare; Aldo e Stefano, veterani dell’Ordine del Tempio; Antonio, Lorenzo e Giovanna, giovani reclute al termine del loro addestramento. Tutti iniziati all’arte degli assassini, addestrati alle pratiche dello spionaggio e del sapere esoterico. Aiutati da Lamech, ex mercenario convertitosi a spia papale e ostacolati da Sigmund, un enigmatico negromante straordinariamente affascinato dai reperti di Girolamo Segato, i protagonisti raggiungono il luogo in cui sta per consumarsi un incredibile e macabro sacrificio.

La profezia di Nostradamus sta per avverarsi. Alcuni medici e studiosi vengono rapiti e chiamati a comporre un team ad hoc con il solo obiettivo di scoprire la verità sui Sacri Teli. Le ricerche portano ad una conclusione del tutto inaspettata: la Sacra Sindone è autentica, ma con essa, anche tutti gli altri teli. Il professor Morcaldi, esperto di datazioni al radiocarbonio, scopre attraverso quale processo si è formata l’immagine di un uomo crocifisso sul telo di lino; finalmente la verità sta per venire a galla. Inganni, tradimenti e colpi di scena si susseguono in un romanzo che vede come teatri degli scontri alcuni tra i più suggestivi luoghi d’Europa. Riusciranno mai i protagonisti, a riconsegnare le Sacre Reliquie ai lettimi proprietari? Sarà pronta l’umanità a scoprire attraverso quale processo si è formata l’immagine impressa sul più venerato e osannato telo sepolcrale di Cristo? Ma ancora di più, sarà pronta l’umanità a scoprire qual è il nesso tra la Sacra Sindone e il famigerato Santo Graal? La soluzione dell’enigma potrà dare una risposta, ma questo dipende solo da te.

Recensione a cura di Alessandra Ottaviano

Il romanzo si apre con il furto, in contemporanea, del corredo sepolcrale di Gesù Cristo:

“Un operazione che aveva coinvolto ben quattro stati con un solo ed unico obiettivo sconvolgere il mondo intero con il furto delle più importanti reliquie della cristianità.”

Vengono così trafugate la Sacra Sindone di Torino, la Veronica di Manoppello, il Sudario di Oviedo, la Santa Cuffia di Cahors, il Santo Sudario di Carcassonne, i Sacri Teli di Kornelimunster. Il libro è un viaggio affascinante in questi luoghi ricchi di mistero, confraternite, sette segrete, spie e mercenari si scontreranno chi per svelare i segreti che avvolgono questi teli, chi per mettere tutto a tacere e riportarli a casa sani e salvi.

Nell’anno 727 d.c. il papa Gregorio II scomunica l’imperatore d’oriente per essersi macchiato della distruzione di statue e icone cattoliche, a seguito di questo il patriarca germano di Costantinopoli istituisce una confraternita per proteggere i Sacri Teli dalla furia distruttrice di Leone III.

“Nel periodo in cui le eresie si stavano diffondendo come un morbo incurabile, la confraternita fondata a Costantinopoli nel 727 ad opera del patriarca germano decise, in occasione dell’editto di iconoclastia, emanato nello stesso anno da Leone III, di regalare ad ogni regno cristiano europeo una reliquia o frazione di essa in modo che ognuno potesse possedere un frammento sacro da poter venerare.”

La confraternita dei Sacri Teli, che si è perpetrata fino ai giorni nostri, è pronta a scendere in campo per difenderli da questo nuovo attacco ad opera dell’ordine dei cavalieri di Zadok una setta di giovanniti che sostenevano che il vero messia fosse Giovanni Battista e Gesù solo un usurpatore.

Mi è impossibile approfondire la trama senza svelare troppo e toglierei quindi il piacere della lettura, dico solo che nel romanzo si incontrano le criptiche profezie di Nostradamus, si incontra la tedesca suor Blandina Paschalis Schlomer che nel 1986 si spese in ricerche che dimostrassero che l’immagine della Sindone e quella di Manoppello coincidono perfettamente, e ci si imbatte piacevolmente su un losco personaggio, di quelli che ci piacciono tanto per intenderci, un negromante dallo sguardo diabolico ossessionato dalle opere di Girolamo Segato che morì portandosi nella tomba il segreto delle sue pietrificazioni di parti del corpo umane, una sorta di imbalsamazione tutt’ora avvolta nel mistero di cui restano le sue inquietanti opere tra cui il famoso tavolino citato nel libro.

Una scrittura semplice ma accurata, un libro che possiede la scorrevolezza di un film, ricco di intrighi, un susseguirsi di colpi di scena e numerosi personaggi storici e non che hanno reso la lettura ostica alla sera perché c’era il rischio di perdere qualche passaggio cruciale.

Le teorie sulla Sacra Sindone sul processo attraverso il quale l’immagine di Cristo si è impressa sul telo di lino, affrontate da Lanfranco Pesci sono quanto mai affascinanti, anche perché molto verosimili, malgrado non esista alcun riscontro che avvalori le sue tesi, consideriamo anche l’ostracismo che fa la chiesa cattolica quando si parla di fugare misteri, si nota subito il profondo studio che c’è dietro questo libro, perché innumerevoli sono state le ricerche, le teorie e le scoperte che ruotano attorno alla Sacra Sindone e agli altri teli. In ultimo il finale congegnato in maniera geniale ti costringe a proseguire nella trilogia ma questo sarà un piacere.

Formato: Formato Kindle

Dimensioni file: 2497 KB

Lunghezza stampa: 337

Utilizzo simultaneo di dispositivi: illimitato

Venduto da: Amazon Media EU S.à r.l.

Lingua: Italiano

ASIN: B01IPVO3OE

link d’acquisto: Il volto segreto della Sindone – Lanfranco Pesci

Facebook Comments

Facebook Comments

Precedente Lucrezia Borgia, Giulia Farnese. Le donne più desiderate e ammirate del Rinascimento– Bruna K. Midleton Successivo LIB - Libri in baia - Presentazione TSD