Leonardo e il ponte più lungo del mondo

Per le celebrazioni che TSD vuole dedicare a Leonardo da Vinci, in occasione dei 500 anni dalla sua morte, oggi vi portiamo a curiosare tra i suoi disegni, a frugare tra i suoi progetti.
Si sa, i geni sono geni, e Leonardo ha disegnato e progettato di tutto, e spesso cose anche molto all’avanguardia rispetto ai tempi in cui viveva. E come tutti i geni, inconsapevoli di essere tali, era molto ambizioso nelle sue ideazioni. E noi oggi ve ne proponiamo uno veramente molto ambizioso: Il ponte più lungo del mondo
Ebbene sì, cari lettori, il ponte più lungo del mondo era stato progettato proprio dal genio del Rinascimento italiano: Leonardo Da Vinci!
Nel 1502, su richiesta del sultano dell’Impero ottomano Bayezid II, Leonardo Da Vinci disegnò un ponte destinato a congiungere le due sponde del Bosforo tra la Punta del Serraglio e Pera, nei pressi di Istanbul.Il suo progetto non fu mai realizzato, ed è rimasto solo un disegno per secoli e secoli.
Poi nel 2016 un gruppo di 150 persone tra studenti e volontari lo ha costruito a Juuka, in Finlandia.
Lungo 65 metri e largo 16, è il ponte di ghiaccio più ampio del mondo, in grado di reggere il passaggio di veicoli di due tonnellate.
Il progetto Da Vinci’s Bridge in Ice è stato coordinato dall’Eindhoven University of Technology (Paesi Bassi): per edificarlo sono state utilizzate 816 tonnellate di pykrete, un materiale composito costituito da una miscela di ghiaccio (86%) e fibre di legno (14%). La combinazione è stata spruzzata su un gigantesco ponte gonfiabile del peso di 1600 chili, che fungeva da stampo e che è stata successivamente rimosso.
Oltre a sciogliersi più lentamente del ghiaccio puro, il pykrete presenta resistenza e tenacità simili al calcestruzzo. Ecco perché, una volta terminato, il ponte di Juuka è riuscito a sostenere il via vai di turisti e, a fini dimostrativi, il transito di qualche automezzo. La costruzione si è poi sciolta con l’arrivo della primavera e la fibra di cellulosa è stata riciclata.

Leonardo Da Vinci ne sarebbe stato fiero, e di sicuro avrebbe scherzosamente detto “Sono o non sono un genio?!”

Qui, è raccolta una galleria di foto che testimoniano la costruzione del ponte
Mentre se volete vedere delle immagini che testimoniano la costruzione, c’è un bel video su Youtube, che vi lasciamo a questo link

Fonti:
http://design.fanpage.it/ 
https://www.focus.it/tecnologia/architettura/il-ponte-di-ghiaccio-piu-lungo-del-mondo

Facebook Comments

Facebook Comments

Precedente La maledizione di Toledo - Giuseppe Pascali Successivo Soltanto un brandello di pioggia - Clara Bartoletti