Nuove uscite… consigli lettura per l’autunno TSD

Voglia d’autunno: i colori, i profumi, il fresco dopo il torrido caldo estivo si riprendono le attività…

C’era una velo vaporoso di morbida nebbia che oscurava, ma non nascondeva, tutti gli oggetti, dando loro tonalità lilla, poiché il sole non si era pienamente levato; un pettirosso cantava cinguettando… Le foglie erano più splendide che mai; il primo tocco di gelo le avrebbe gettate tutte al suolo. Già un paio di esse stanno fluttuando verso terra, ambra e oro nei bassi raggi del sol calante. 

ELIZABETH GASKELL 

Le novità scelte per voi per sognare nella nuova stagione alle porte con i nostri amati libri.

Ecco alcuni consigli…

Il segreto del faraone nero di Marco Buticchi

GLI INTRIGHI E IL FASCINO DELL’ANTICO EGITTO NEL NUOVO ROMANZO DELL’INDISCUSSO MAESTRO ITALIANO DELL’AVVENTURA

Egitto, 1798. Claude de Duras, archeologo inviato in Egitto al seguito dell’esercito napoleonico, si dedica allo studio dei misteri e della cultura della terra dei faraoni. La spedizione sembra procedere senza intoppi fino alla disfatta di Abu Qir. Messo alle strette dall’esercito di Nelson, Bourrienne, diplomatico e segretario personale di Bonaparte, stringe un accordo con Robert Goldmeiner, giovane rampollo di una ricca dinastia dalle antiche origini. Goldmeiner propone infatti prestiti a Bonaparte che potrebbero risollevare le sorti della spedizione. In cambio del suo aiuto, Bourrienne promette a Goldmeiner l’oro che de Duras avrebbe trovato durante gli scavi. Ma nessuno di loro poteva immaginare la grandezza e il valore delle scoperte che aspettavano l’archeologo francese. Una scia di morte segue coloro che, da allora, vengono a conoscenza degli incredibili ritrovamenti di de Duras…
Canada, giorni nostri. Oswald Breil, armatore del Williamsburg, si appresta a gettare l’ancora nel porto di Vancouver ma una terribile notizia lo attende al suo arrivo. Sua moglie Sara Terracini lo avvisa che sua madre adottiva, Lilith, è gravemente malata; i due partono immediatamente alla volta di Tel Aviv. Lilith, ormai in punto di morte, confida a Breil la verità sulla morte dei suoi genitori che sembrerebbe essere connessa alle trame e ai segreti di una potentissima famiglia le cui radici giungono sino all’era dell’ultimo re dei Casari.

Link d’acquisto: Il segreto del faraone nero

Quinto comandamento di Valerio Massimo Manfredi

In una mattina di febbraio del 2004 un uomo fa irruzione in un ospedale di Imola. Il suo nome è Jean Lautrec. Incurante di sorveglianti e infermieri si precipita nella stanza in cui è sdraiato un uomo sedato e intubato. E un sacerdote, padre Marco Giraldi, che è riuscito a sfuggire ai sicari assoldati dalle multinazionali contro cui si è messo per fermare la distruzione della foresta amazzonica e dei suoi popoli. Ma la sua fuga ha avuto un prezzo. Ora giace nel letto, avvelenato e tenuto in vita dalle macchine. Ha continuato a combattere la causa dei deboli, a dare speranza a chi non ne ha. Jean Lautrec a denti stretti ringhia: “Cosa ti hanno fatto, comandante?”. Padr

e Marco e Jean si erano conosciuti tanti anni prima, in un altro continente, in un altro tempo. In Congo, proprio mentre il Paese stava per ottenere l’indipendenza dal Belgio. Ma gli eventi erano precipitati. Il discorso di un giovane rivoluzionario, Patrice Lumumba, aveva incendiato gli animi e il Congo aveva preso fuoco. Era scoppiata la guerra civile, gli scontri tra le etnie, la caccia ai colonizzatori. Padre Marco però decide di non scappare. Resterà in Congo a difendere i confratelli innocenti in quel Paese in preda al caos, le vittime di un odio e di una violenza feroce che non risparmia né vecchi, né donne, né bambini. Ma non può riuscirci da solo. Ha bisogno di una squadra, composta da quello che in quel momento può trovare. E sotto le parvenze di professionisti in disarmo, di giovani ansiosi di avventura, di relitti umani, troverà degli eroi. Nasce così il Quinto Commando: guerrieri, mercenari, tra cui Kazianoff, un medico russo alcolizzato ex Spetsnaz, Louis, un prete vallone rinnegato per amore, Rugenge, il leopardo nero, giovane cacciatore congolese dalla mira micidiale, lo stesso Jean Lautrec imbattibile con il mitra, tutti agli ordini di padre Marco, il Templare di fine millennio…

Link d’acquisto: Quinto comandamento

Ramses. Il figlio del sole di Valery Esperian

Il suo nome sig

nifica Figlio del Sole, e mai nome fu più appropriato per uno dei sovrani più illuminati della Storia. Faraone tra i più famosi dell’Antico Egitto, Ramses è universalmente noto come il Grande, in virtù delle testimonianze eccezionali lasciate ai posteri in ambito politico, militare e architettonico. Fondò una nuova capitale, Pi-Ramses, ossia Dimora di Ramses, e respinse gli Ittiti nella battaglia di Qadesh, scendendo in campo lui stesso. Assicurò così il predominio dell’Egitto sulla Nubia e sui suoi giacimenti d’oro; qui, fece costruire alcuni templi, tra cui quello di Abu Simbel. Durante il suo lunghissimo regno, durato oltre settant’anni, ha donato all’Egitto pace, magnificenza e prosperità, che gli hanno consentito di entrare, ancora in vita, nella leggenda.

Link d’acquisto: Ramses il figlio del sole

Amore e rovina di Paula McLain

Nel 1937, la ventottenne Martha Gellhorn si trova a

Madrid per documentare le atrocità della Guerra civile spagnola. E l’avventura che da sempre stava aspettando e, al contempo, l’occasione per dimostrare di essere una brava giornalista in un

campo dominato dagli omini. Ma, inaspettatamente, l’incontro con lo scrittore Ernest Hemingway cambierà le carte in tavola, portandola a innamorarsi perdutamente di lui. All’ombra dell’imminente Seconda guerra mondiale la relazione tra Martha e Ernest si intreccia alle loro carriere professionali. Ma quando Ernest pubblica il più grande successo letterario della sua carriera, «Per chi suona la campana», Martha deve fare una scelta: arrendersi ad essere la moglie di un uomo famoso o rischiare di perdere Ernest per seguire le sue ambizioni.

Link d’acquisto: Amore e Rovina

 

La terra maledetta di Juan Fancisco Ferrandiz

PER CHI HA NOSTALGIA DELLE GRANDI EMOZIONI VISSUTE LEGGENDO LA CATTEDRALE DEL MARE

«Una splendida ricostruzione di un’epoca oscura segnata da cruente lotte per il potere.» Ildefonso Falcones

IX secolo: la città di Barcellona non esiste. Esiste solo un piccolo e sparuto avamposto ai confini estremi del Sacro Romano Impero, un insediamento di non più di un migliaio di anime governato distrattamente dai franchi. Barcellona è in uno stato di quasi totale abbandono, devastata dagli scontri con i saraceni e sottoposta alla tirannia dei nobili corrotti che sfruttano gli abitanti. Ma è grazie al coraggio e all’ambizione di un uomo, il vescovo Frodoino – incaricato dal re Carlo il Calvo di riportare ordine e civiltà in quei luoghi – che inizia la rinascita. Accompagnato da un gruppo di coloni in cerca di un destino diverso e di una nuova vita, Frodoino è deciso ad affrontare le sfide che lo attendono: intrighi, conflitti e manovre occulte sullo sfondo di una minaccia saracena sempre alle porte. Ben presto Frodoino si scopre conquistato dal fascino di una donna misteriosa, la nobile Gota, fortemente legata alle tradizioni della sua terra e della sua gente, che si innamora, ricambiata, del vescovo. Con l’aiuto di personaggi sia di umile sia di illustre nascita, Frodoino e Gota daranno inizio a una lotta stoica per strappare Barcellona dal destino di terra maledetta nel quale sembra intrappolata, divisi tra i sentimenti che li legano e i doveri imposti da un sogno ancora più grande.
Con eccezionale abilità narrativa e allo stesso tempo grande accuratezza nella ricostruzione storica, Juan Francisco Ferrándiz trasporta i lettori in un viaggio epocale, alla scoperta della nascita di una delle città più belle della Spagna e del mondo, e della lotta dei suoi abitanti per la libertà.

Link d’acquisto: La terra maledetta

La cattedrale dei vangeli perduti di Fabio Delizzos

Roma, dicembre 1564. Mentre in città un misterioso assassino traccia una croce di sangue sulla fronte delle sue vittime, in Vaticano qualcuno sta tramando per uccidere il papa. Raphael Dardo, agente segreto del duca Cosimo i de’ Medici, è a Roma con una missione: proteggere la vita di Pio iv a tutti i costi. Tocca a lui scoprire chi muove le f la della congiura. L’indagine lo porterà a fare ricerche tra “cavatori di tesori”, maghi, profeti eretici, nobili indebitati e potentissimi cardinali; dai piani alti del potere f n nelle profondità labirintiche delle catacombe paleocristiane. Chi trama per eliminare il Santo Padre? Chi è l’assassino della croce di sangue? Cercare le risposte è solo una parte dell’enigma. Se vuole salvare se stesso, le persone che ama, il Papa e l’intera Chiesa di Roma, Raphael deve scoprire i segreti che il labirinto ha custodito per secoli. E deve farlo al più presto…

Link d’acquisto: La cattedrale dei vangeli perduti

 

Volo di paglia di Laura Fusconi

Agosto 1942. Sono mesi che Tommaso attende il giorno della grande festa organizzata in paese per ammirare insieme a Camillo i prestigiatori, il mangiafuoco e le bancarelle di giocattoli nuovi. Ai due amici si unisce Lia, la bambina più bella della classe, con cui Camillo trascorre le giornate tuffandosi tra le balle di fieno e rincorrendosi per i campi. Ma Lia è la figlia di Gerardo Draghi, il ras fascista che con il suo manipolo di camici

e nere spadroneggia nella zona e che esercita il suo fare prepotente anche tra le mura dell

a Valle, la casa padronale della famiglia Draghi. La stessa in cui, cinquant’anni dopo, altri due bambini, Luca e Lidia, giocheranno tra le stanze ormai in rovina, confrontandosi con i mostri della loro fantasia e i fantasmi che ancora abitano quei luoghi. Sullo sfondo di una campagna piacentina dalle tinte delicate e dai contorni arcaici, si intrecciano le storie di un passato dimenticato e di un presente a cui spetta il compito di esorcizzarne la violenza.
In Volo di paglia, Laura Fusconi dà prova di uno stile dai toni lirici e al tempo stesso giocosi, come lo sono i bambini protagonisti, su cui incombono le ombre del mondo degli adulti e dei loro segreti. Un potente romanzo d’esordio in cui l’attenzione all’infanzia e al suo immaginario si traduce in una scrittura di grande sensibilità e precisione.

Link d’acquisto: Volo di paglia

La corona del diavolo di James Rollins

Genova, 1903. Lo chiamano la Corona del Diavolo. Un manufatto tanto antico quanto pericoloso, che si dice abbia il potere di distruggere l’umanità… o di garantire la vita eterna. Alexander Bell è un uomo di scienza e non crede a simili superstizioni, ma ha promesso al direttore dello Smithsonian Institution di trovare quell’oggetto e di proteggerlo, anche a costo della vita.
Isola di Queimada Grande, oggi. Un gruppo di ricercatori deve recuperare alcuni esemplari della particolare specie di vipera che infesta l’isola. Tuttavia, non appena s’inol

trano nella foresta, gli scienziati si trovano di fronte a una scena sconcertante: tutti i serpenti sono morti. Prima che riescano a capire cosa sia accaduto, un elicottero passa sopra le loro teste, seminando napalm e morte.
Isola di Maui, oggi. Doveva essere una vacanza, invece si è rivelata una trappola. In un attimo, Gray Pierce e Seichan sono circondati da uno stormo di droni che bombarda l’isola. Per scoprire le ragioni di quell’attacco – e per uscirne vivi – i due agenti della Sigma Force devono mettersi sulle tracce di un mistero che affonda le radici all’epoca della fondazione dello Smithsonian e scongiurare una minaccia che potrebbe eliminare la razza umana dalla faccia della Terra. Isolati dagli altri membri della Sigma Force, braccati da una squadra di killer e senza più alternative, Gray e Seichan saranno costretti a tentare il tutto per tutto, stringendo un’alleanza con un nemico che credevano di aver sconfitto da tempo: la Gilda…

Link d’acquisto: La corona del diavolo 

La luna nera. La saga di Poldark di Winston Graham

Cornovaglia, 1794. Tra Inghilterra e Francia infuria la guerra, ma gli affari di Ross Poldark finalmente prosperano, e il suo amo

re per Demelza, passato attraverso prove tanto difficili, sembra ora aver ritrovato la serenità. Tanto più che Elizabeth, la vecchia fiamma di Ross andata in sposa a George Warleggan, ha appena dato alla luce un bambino, nato prematuramente in una notte di eclissi lunare. Intorno a loro, però, le passioni avvampano, e nuovi personaggi entrano in scena. Compare infatti il giovane Drake, fratello di Demelza, affascinante e povero come lei, che suscita l’amore di Morwenna, sorella di Elizabeth, promessa a un ricco reverendo. E intanto Ross dovrà lanciarsi in nuove avventure per salvare l’amico Dwight, fatto prigioniero dai francesi. Ma la vera minaccia alla felicità dei Poldark è un oscuro segreto che sta per essere rivelato e rischia di distruggere ogni cosa.

Link d’acquisto: La luna nera

Patres – Sonia Morganti

Questa è la storia di un Lazio arcaico e selvaggio, una terra dalla bellezza straordinaria, in cui i re più saggi sono considerati divinità, due popoli si sono appena fusi e due gemelli, di nome Romolo e Remo, sono appena nati. Ma è anche la storia di un re detronizzato e malinconico; di una fanciulla giovanissima, che ripone negli dei ogni speranza di vendetta e riscatto; di un pastore dall’aspetto rozzo che cela il suo carattere dolce; e della bellissima principessa di un popolo guerriero, apparentemente dura come le sue montagne.

Link d’acquisto : Patres

Buone letture a tutti .. alla prossima!!!

Sara e Roberto

 

 

 

 

Facebook Comments

Precedente L'ultimo pontefice di Angelo Stramaglia Successivo Rosso Barocco di Max e Francesco Morini