Scripta Manent – arrivederci al 2020!

Si è conclusa la prima edizione di Scripta Manent – piccolo salone del romanzo storico – all’interno della manifestazione “Usi & Costumi” alla fiera di Ferrara, lo scorso 9 e 10 Novembre.

Una prima edizione che ha visto più di 30 espositori diversi, tra autori ed editori, con i propri libri storici, dai romanzi ai gialli, dai saggi alle biografie! Il tutto immerso in un contesto storico meraviglioso, tra giocolieri, saltimbanchi, menestrelli, legionari, gladiatori, vichinghi, falconieri e danzatrici.

Un’atmosfera meravigliosa, due giorni all’insegna della Storia tra grandi appassionati ed esperti. Come in tutte le occasioni, la prima edizione è sempre perfettibile e stiamo già lavorando per il futuro, definendo alcuni dettagli che possono essere immancabilmente sfuggiti.

E’ stato bellissimo vedere tutti i partecipanti, completamente immersi nella storia: fare foto con il doge di Venezia (proprio lui) o con una legione romana, assistere allo spettacolo dei gladiatori nell’arena dei combattimenti, bere un bicchiere di sidro o ippocrasso con un contadino del medioevo, sono tutte esperienze che a Usi & Costumi e Scripta Manent vi possono capitare! Perchè perdersi queste occasioni?

Un sentito ringraziamento a tutti i partecipanti, in particolare agli appartenenti al blog e gruppo FB “Thriller Storici e Dintorni” per l’entusiasmo dimostrato prima, durante e dopo la manifestazione.

Non è un caso se alla sera di Sabato ci siamo ritrovati in 35 allo stesso tavolo, e altri ancora si sarebbero aggiunti ma per problemi di tempo, treni da prendere, bimbi piccoli a casa o impegni pregressi, non hanno potuto aggregarsi.

TSD è una comunità virtuale che a ogni nuova occasione di incontro amplia i suoi confini e il numero di partecipanti. Dal primo raduno a Milano a “Tempo di libri” nel 2017, passando per la Sacra di San Michele (2018) e Firenze (2019), a questa prima edizione di Scripta Manent, il numero di iscritti che hanno affrontato un viaggio, anche di molti chilometri, per stringersi la mano è aumentato moltissimo. L’entusiasmo, la voglia di sorrisi, abbracci e condivisione che ci hanno accompagnati sono stati la più bella soddisfazione per il lavoro di diversi mesi nell’organizzazione di questo primo piccolo salone del romanzo storico.

Gli incontri tra i partecipanti hanno permesso uno scambio di opinioni, idee e proposte che possono essere sviluppate nel prossimo futuro per i progetti di ognuno, con uno spirito di condivisione che non è sempre facile da ottenere.

Siamo convinti che questa prima edizione possa essere solo l’inizio, in un’ottica di miglioramento, volta a coinvolgere sempre più persone, appassionati del romanzo storico e di Storia.

Non ci resta che ringraziare ancora una volta tutti coloro che sono intervenuti, e la Fiera di Ferrara per aver creduto e ospitato questa prima edizione, una vera e propria scommessa! Arrivederci all’anno prossimo!

    

         

Facebook Comments

Precedente "L’ombra di Rol. Una nuova indagine del commissario Moretti" - Enzo Orlando Successivo Polvere di Giudea – Claudio Rossi

Rispondi